ATTENZIONE! sito autogestito. L'attività svolta viene espletata in piena libertà e a titolo personale non in connessione con le attività di rappresentanza. Materiale reperito tramite motori di ricerca, catalogato e a disposizione dell'utenza gratuitamente

Contatti

marcovotano@hotmail.it

 

IN EVIDENZA

CONVENZIONI

IN QUESTA PAGINA TROVERETE SIA LE PROPOSTE SINGOLE E/O DELLA R.M., CHE LE CONVENZIONI STIPULATE DALL'AMMINISTRAZIONE DIFESA

 

 

AGGIORNAMENTO DEL 01/10/2014

 

Gentili colleghi e colleghe, per Vostra informazione,

 

Con la  giornata di ieri si è chiuso un altro  lavoro cominciato all’inizio del mandato.

In particolare, oggi parliamo di convenzioni al personale militare.

Molti di voi ricorderanno il documento del COIR DELLE FOTER dove io, Girolamo Foti, Pietro Ricci, Domenico Migliore e Annalisa Palombi presentammo il progetto welfare per avviare gruppi di acquisto solidare e convenzioni per il personale militare e loro familiari atto a far risparmiare un po’ di denaro.

Lo stesso progetto, lo consegnai, l’anno scorso, in occasione di una riunione al COCER INTERFORZE, al Generale dei Carabinieri Longobardi in qualità di Capo del 5° Reparto di S.M.D. e al Capo del 1° Reparto di S.M.D. Generale Marsiglia.

A dirla tutta, il progetto che non aveva visto ancora la luce fù proposto Illo tempore dal X mandato, e fu non certamente per incompetenza ma più verosimilmente per mancanza di “aperture” accantonato. A tal riguardo si intende ringraziare l’amico Scicchitano Filippo che ai tempi se ne occupò assieme a Girolamo.

Andando al nocciolo della questione, da oggi sarà operativo il portale http://www.promozioniriservate.com

Iscrivendosi su questo portale, si potrà usufruire di sconti anche consistenti su una variegata tipologia di merci e servizi.

Per accedere a questa convenzione occorre essere o essere stati militari delle Forze Armate, o familiare degli stessi.

I servizi al momento si articolano in:

Auto e moto, cibi e bevande, hi-tech e telefonia, casa, Moda uomo-donna-bambino, lusso, ristoranti, viaggi, pneumatici, articoli sportivi, salute e benessere.

Ovviamente, come specificato dal responsabile del progetto, queste sono solo l’inizio, poiché la ricerca dei partner è continua e costante.

Per quanto concerne le mie richieste in sede di riunione, le quali hanno trovato approvazione dal web – management, queste sono state:  

  1. Inserire al più presto prodotti quali detersivi e carburanti (considerata l’incidenza che questi hanno nel bilancio familiare);
  2. Prevedere un banner dove noi utenti possiamo segnalare disallineamenti di prezzi rispetto ai consueti listini;
  3. Coinvolgere la Rappresentanza Militare di Base (i COBAR) ed i singoli Delegati, predisponendo un canale diretto con la società al fine di poter segnalare eventuali convenzioni da voler attivare;
  4. Agganciare la grande distribuzione per i prodotti alimentari;
  5. Predisporre una App e un canale news che arrivi direttamente su Smartphone o Tablet informando sulle nuove offerte e convenzioni.

Ho poi chiesto e chiarito con il Capo del 5° Reparto Generale di Divisione dei Carabinieri LONGOBARDI sull’opportunità di estendere anche al personale V.F.P.1/4 congedato suddetta opportunità. Il Generale, responsabile del progetto per quanto attiene alle convenzioni con S.M.D. ha dunque confermato che la convenzione è diretta anche agli stessi.

A margine della riunione ho avuto anche l’opportunità di chiedere al Capo del 5° Reparto di farsi promotore con gli organi preposti, di un’istanza che io e i colleghi delegati da sempre chiediamo a favore di noi militari, e cioè poter dare la possibilità di prelevare tramite la nostra tessera elettronica un quantitativo mensile di carburante al prezzo che viene destinato all’Amministrazione, e dunque senza accise.  Chissà, tentare non nuoce.

Cliccare il documento sottostante per poterlo prelevare.

Esito_Incontro_Capo_SME_9_Maggio_2013.pd[...]
Documento Adobe Acrobat [584.7 KB]
Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© militesente.it Propietà esclusiva Dr. Marco Votano per opere d'intelletto tutti i diritti riservati