ATTENZIONE! sito autogestito. L'attività svolta viene espletata in piena libertà e a titolo personale non in connessione con le attività di rappresentanza. Materiale reperito tramite motori di ricerca, catalogato e a disposizione dell'utenza gratuitamente

Contatti

marcovotano@hotmail.it

 

IN EVIDENZA

UN ATTO DOVUTO

Amici ed amiche,
Qualche giorno fa ho assistito ad un  dibattito    all’interno di un gruppo dove è emersa l’esigenza di conoscere l’operato dei Delegati che rappresentano il personale.

Il deficit di comunicazione ha portato qualche collega e qualche non più collega ad accomunare tutti i Delegati facendone per così dire di tutta l’erba un fascio e lamentando il fatto che nessun Delegato stia operando al fine di rappresentare e/o di risolvere le problematiche e le istanze del personale.

 

Tralasciando considerazioni, polemiche, infondatezze, fatti mai verificati o presunte rivendicazioni,  queste hanno indotto il sottoscritto ad informare tutti coloro che ne abbiano interesse sull’attività personalmente svolta, in modo tale che questo possa essere posto al giudizio di chi mi ha dato fiducia conferendomi il mandato di rappresentante in ambito COBAR COIR e COCER nell' XI mandato.

 

Tale fiducia riservatami, della quale ringrazio tutti, ha fatto sì che improntassi il mio lavoro e le mie azioni nella consapevolezza che occorresse concentrarsi su strategie che portassero a concreti risultati, tralasciando “consapevolmente” il fattore comunicazione.

 

Questo mio atteggiamento, “di non  pubblicare i lavori svolti” adottato fino al 2014, era nella speranza di non dare adito ad accuse strumentali di protagonismo per giustificare l’immobilismo di taluni, ed è stata ponderata al fine di ottenere il miglior risultato possibile, non chè diretto a far capire che questi risultati li si doveva ottenere come squadra, insieme.

 

A questo altalenante "immobilismo"  del COCER,  dovuto in parte per le forti limitazioni che l'organismo patisce non ché alla mancanza di "visione"  in termini prospettici,  ne è seguita una  polemica in molti gruppi tematici, trasbordando spesso e con la complicità di taluni personaggi, anche esterni alla nostra organizzazione, in sterili polemiche accompagnate da fake-news montate ad arte al solo fine di deleggittimare l'unico strumento che al momento  ha cercato di tutelare gli interessi leggittimi del personale.


Sono certo ché rimarrete colpiti nello scoprire quante "bufale"  si sono scritte in questi anni sulla rappresentanza in generale e sui rappresentanti in particolare, fake-news date impasto a facebook al solo fine di pubblicizzare quel movimento piuttosto che quello studio legale di turno che promette fulmini e saette contro il "sistema" , pubblicando le poche vittorie e nascondendo le innummerevoli sconfitte innanzi i tribunali.

 

Guru improvvisati ed utili idioti, che ripetono tesi e proclami sensa chiedersene il senso, appartenenti o appartenuti alla rappresentanza militare che criticano indiscriminatamente  l'organismo in tutte le sue componenti, mettendo alla berlina i propri fratelli e sorelle in armi al solo scopo di prendere il loro posto in occasione delle elezioni.

 

Deficit di coerenza atti a deleggittimare la persona utilizzando metodi  che di fatto tendono a "spaccare" la Categoria e far passare l'idea che il singolo possa essere la soluzione.

Niente di più sbagliato cari lettori, ne io né l'avvocato di turno né il profeta facebookkiano potranno, da soli, cambiare radicalmente le cose.

 

Solo la comunità d'intenti, l'unione della Categoria e le diverse qualità che ognuno di noi può esprimere e mettere a disposizione del gruppo, può fare la differenza oggi e domani.

 

La raccomandazione che faccio a tutti i lettori è quella di comprendere lo spirito di queste comunicazioni, che non hanno certamente scopo propagandistico o accusatorio verso i singoli, ma come da voi stessi sollecitato, lo scopo di legittima informazione sull’operato e sui risultati conseguiti a seguito della fiducia accordata.

 

Buona lettura

 

Dr. Marco Votano


Questa comunicazione e quelle presenti sul sito sono da intendersi  a titolo personale ai sensi dell’art. 21 della Costituzione,  non attinenti con la qualità di  rappresentante militare ma a solo scopo informativo.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© militesente.it Propietà esclusiva Dr. Marco Votano per opere d'intelletto tutti i diritti riservati